Arcella Folk Festival, seconda parte!


Dal 31 agosto al 27 settembre!

Ritornano i concerti estivi dell’Osteria con cinque date da non perdere! E’ la seconda parte dell’ ARCELLA FOLK FESTIVAL – Musica e Cultura di fuori porta!
Dopo il grande successo dei primi cinque concerti di luglio, a partire da fine agosto riparte parte la rassegna di world music che mette al centro la socialità, la condivisione e l’incontro di persone e culture. Culture apparentemente lontane, ma che in un quartiere multiculturale come l’Arcella troviamo appena fuori dalla porta di casa.
- giovedì 31 agosto, CIRCLE DREAM DUO: Musiche tradizionali francesi in chiave jazz e arrangiamenti originali. Sonorità dolci e d’atmosfera con Valerio Vettori al Clarinetto e Michele Bargigia al Pianoforte.

- martedì 5 settembre, CONTRADA LORI’: Cantate da osteria veronese, al sapore di polenta e Valpolicella. Testi tradizionali e cantautorato raffinato, per un mix divertente e coinvolgente che cerca di raccontare, attraverso favole e storie, l’appartenenza ad un mondo che guarda all’avvenire, ma che ha un cuore antico.
- martedì 12 settembre, ARAMA: Parola turca che in italiano si traduce in “ricerca”; questo l’obiettivo del gruppo che racconta in musica storie di tradizioni e costumi che per secoli hanno caratterizzato il bacino del Mediterraneo.
Laura Francaviglia: chitarra, saz, oud, riqq, darbouka, daff
Chiara Trapanese: voce e percussioni mediorientali
Elio Pugliese: fisarmonica e voce

- mercoledì 27 settembre, ALMUDENA: musiche dalla tradizione messicana. La musica tradizionale passa di bocca in bocca, di mano in mano, si trasforma e si arricchisce. Racconta storie di ribellione, di amore e di morte, di edonismo e disperazione. Almudena, un progetto musicale nato nel 2010 a Padova, attinge a piene mani dal repertorio messicano e lo (ri)propone in un ensemble ricco e coinvolgente. Sei musicisti di diversa formazione uniti dalla passione per la musica tradizionale, che rievocano con originalità suoni di altri luoghi ed altri tempi. Valeria Galgani – voce Mirella Lorenzini – voce Alberto Vedovato – tromba Mauro Ferrari – chitarra Daniele Pinato – percussioni Matteo Zabadneh – contrabbasso

Tutti i concerti sono gratuiti e si svolgeranno nel plateatico dell’Osteria a partire dalle ore 21:30. Vi aspettiamo!!!!

 


Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni OK